Home
“ ASSOCIAZIONE NAZIONALE CADUCEO” : IL PERCHE’ DI UNA SCELTA…… PDF Stampa E-mail
Scritto da Livia   
Domenica 20 Febbraio 2011 00:57

Nel prossimo mese di febbraio e marzo si svolgeranno le votazioni  per il rinnovo del Consiglio diAmministrazione dell’ONAOSI. E’ la prima volta che il CdA viene eletto, in baseal nuovo Statuto approvato a febbraio 2010. Fino ad ora è sempre stato nominatodagli ordini professionali dei Sanitari di alcune città e da alcuni ministeri,come previsto dal precedente Statuto che ha avuto validità dalla fondazionedell’ONAOSI (inizi del 1900) fino  al 2010.  L’ONAOSI è unafondazione privata, senza fini di lucro, finanziata esclusivamente dai SanitariItaliani (medici, odontoiatri, farmacisti, veterinari), che non fa ricorso ad alcun tipo di finanziamento pubblico.  Ha il solo scopodi assistere gli orfani dei Sanitari, per tutta la durata degli studi (finoalla laurea ed alla eventuale successiva specializzazione) con sostegno economico diretto o indiretto (assegno a casa o permanenza nei Collegi).  Dalla suafondazione ad oggi molte decine di migliaia di orfani hanno goduto del sostegnoeconomico, morale ed educativo dell’Ente, completando gli studi ed affermandosi, poi, nel mondo del lavoro.  La AssociazioneNazionale Caduceo raggruppa gli ex assistiti ONAOSI ,con la finalità dicontinuare a mantenere vivo il legame esistente fra gli ex assistiti,supportandosi in caso di necessità, incontrandosi periodicamente, così dacementare un legame ed un affetto creatosi in un momento particolarmentedoloroso della propria vita (la perdita di un genitore) e per questo indelebile.  La secondafinalità della nostra Associazione è quella di supportare e aiutare l’ONAOSI,soprattutto nei momenti difficili. Lo abbiamo già fatto, con successo, diversianni fa, quando l’ONAOSI rischiò di essere soppresso fra i tanti enti ritenutiinutili. Ma l’ONAOSI inutile non lo è mai stato. Intanto perché si è sempreautofinanziato, e poi perché concretamente ha permesso a migliaia di ragazzi distudiare e di crescere sereni, sebbene colpiti da un lutto grave come laperdita in tenera età di un genitore (e noi siamo la prova tangibile di tuttoquesto).  Noi tuttidobbiamo tantissimo all’ONAOSI. Ci accomuna la gratitudine e la affezione versochi ci ha sostenuto concretamente , moralmente e ci ha permesso di essere ciòche siamo oggi.  E’ per questoenorme affetto che abbiamo deciso di “scendere in campo” nelle prossime elezioni.  Perché l’ONAOSInegli ultimi anni non gode più, presso i Sanitari, della affezione, della stimae della gratitudine che gli sarebbero dovute. Perché  tanta disistima?  Perché negliultimi anni l’ONAOSI ha preso decisioni non consone alla finalità per cui è nata.  Perché ha deciso di chiudere i collegi di Perugia per i ragazzi minorenni.  Perché ha sospeso l’assistenza agli orfani con handicap gravi dopo l’età scolare.  Perché havenduto le case al mare e messo in vendita quelle in montagna privando gliorfani  di un privilegio di cui hanno goduto gratuitamente da sempre.  Perché hadeliberato  la retribuzione del CdA incarica per oltre un milione di euro all’anno, chiedendo contemporaneamente, ai ragazzi in collegio, rinunce e sacrifici.  Le altre  liste che si apprestano a chiedere il voto aisanitari sono espressione di quasi tutti i sindacati di categoria dei Sanitari,già presenti nell’attuale CdA.  Attuale CdAche da deciso,per Statuto, di impedire PER SEMPRE ai sanitari non iscritti all’ONAOSI entro l’ 8 febbraio 2011 di poterlo fare in futuro.  Che logicasottintende questa decisione che di fatto vieta definitivamente ad un grandenumero di Sanitari di godere dei privilegi che l’iscrizione all’ONAOSIdetermina e impedisce, contemporaneamente, all’ONAOSI stessa di poter aumentarela propria base contributiva e quindi la propria potenzialità assistenziale ?  La nostra sceltadi “scendere in campo” è stata determinata solo dal pericolo, che noi riteniamoincombente, di “un fallimento programmato”. Perché chi amministra questoEnte,tanto particolare,  lo deveinnanzitutto conoscere, amare, rispettare e voler potenziare.  Perchépotenziare l’ONAOSI vuol dire poter assistere sempre meglio gli orfani che devono essere gli UNICI  e soli beneficiari di tutto il patrimonio.  L’ONAOSI nonè  e non deve essere uno dei tanti  carrozzoni che elargiscono “poltrone benretribuite” e potere attraverso assunzioni clientelari.  Noi non lopermetteremo mai. Perché anche se nessuno di noi dovesse sedere nel prossimoConsiglio di Amministrazione , la nostra attenzione, d’ora in avanti saràmassima affinché l’unico fine dell’ONAOSI sia quello che il suo  statuto prevede : “un Ente senza scopo dilucro (per nessuno !) che assiste gli orfani dei Sanitari italiani”.


I Candidati  della   lista “CADUCEO: GLI EX PER L’ONAOSI”

 
Copyright © 2020 Associazione Caduceo. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
 

Eventi lieti e tristi

Onlus Amici della Caduceo

Chi è online

 9 visitatori online